Terziario Distribuzione e Servizi sciopero 14 e 15 novembre 2008 - Rilevazione dati

Terziario Distribuzione e Servizi sciopero 14 e 15 novembre 2008 - Rilevazione dati

Roma 18 novembre 2008



Oggetto: sciopero 14 e 15 novembre
Rilevazione dati nota interna


Alle Strutture Regionali e
Comprensoriali FILCAMS-CGIL

LORO SEDI




Cari compagni e compagne,

al fine di poter effettuare una valutazione interna alla Filcams, su come Ŕ andato lo sciopero del Terziario, Distribuzione e Servizi, vi chiediamo di farci pervenire, i dati riferiti alla grande distribuzione con particolare riferimento ai grandi gruppi (PANORAMA, PAM, AUCHAN, METRO, CARREFOUR, LIDL, UPIM, SMA, ESSELUNGA, CASTORAMA, LEROY MERLIN, RINASCENTE, ECC.) per capire se l’adesione allo sciopero Ŕ stata inferiore, uguale o superiore agli scioperi effettuati unitariamente.

Ad oggi sono pervenuti alcuni primi dati che trovate in allegato. Abbiamo effettuato un raffronto tra i dati relativi all’ultimo sciopero con quelli dello sciopero unitario di marzo 2008 o novembre 2007 al fine di effettuare una comparazione.

Dai primi dati emerge una situazione a macchia di leopardo, nella maggioranza di casi lo sciopero ha dato risultati uguali o superiori, in altri inferiore.

In attesa dei dati, vi salutiamo.


p. FILCAMS-CGIL
Marinella Meschieri

All. 1


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------




DATI SCIOPERO 15/11/08

DATI SCIOPERO MARZO 08/e nov.07

LAZIO

ROMA

GIESSSE COLOMBO 42%

GIESSERE EROI 38%

LOMBARDIA

MILANO

Rinascente Duomo 85%

Metro San Donato oltre 80%

Stream 70%

Ikea Carugate 50%

Ikea Corsico 70% chiusura alcuni reparti ven. e chiusura anticipata sabato

Metro altre inferiore al 50%

Deloitee italy 20%

PIEMONTE

TORINO

Giesse 25%

Carrefour dal 15 al 90%

Ikea 20%

PANORAMA 30%

Auchan 10%

Feltrinelli 90%

Zara 70%

OBI 60%

Sma 60%

CGT 65%

JUNGHERIK 60%

TOSCANA

FIRENZE

METRO 90%

IKEA 85%

PANORAMA 80%

ESSELUNGA 50%

CARREFOUR 35%

COIN 30%

PAM 50%

RINASCENTE 80%

FENDI 45%

LEROY MARLIN 55%

DADA 50%

MARIANNAUD 35%

ARVAL 30%

UPIM 50%

ZARA 30%

UNIEURO 40%

LIDL 90%

OBI 35%

JUNGHEINRICH 90%

PISA

PANORAMA 80%

PAM 90/98%

Conad Leclerc 90%

CARREFOUR 75% e chiuso pom. alcuni reparti

Esselunga 25%

METRO 70%

Conad altre tra il 20% e il 50%

AZIENDE SP IL 14/11 80%

TRENTO

Gruppo Orvea 50%

Gruppo Poli 20%

Gruppo Sait 33%

Trentino Spa 40%

Gruppo Aspiag 10%

Cavit Scarl 70%

Lidl 80%

Adesione media altre realtÓ 15/20%

VENETO

VERONA

PAM 97%

ESSELUNGA 50%

VENEZIA

METRO CHIUSA

LAZIO

ROMA

GIESSE COLOMBO 45%

GIESSE EROI 30%

LOMBARDIA

MILANO

Rinascente Duomo 80%

Metro San Donato 70%

Stream 70%

PIEMONTE

TORINO

Giesse 35%

Carrefour 50% media

Ikea 60%

Panorama 60%

Auchan 40%

Feltrinelli 80%

TOSCANA

FIRENZE

METRO 90%

IKEA 85%

Panorama 80%

ESSELUNGA 40%

CARREFOUR 90%(nov.)

COIN 60%

PAM 70%

RINASCENTE 70% (nov.)

PISA

PANORAMA 85%

PAM 90%

Conad Leclerc 85%

Carrefour 50%

Esselunga 35% (nov.)

Metro 80% (nov.)

VENETO

VERONA

PAM TRA IL 30/40% (Nov.)

VENEZIA

METRO CHIUSA



































Filcams CGIL Nazionale Via Leopoldo Serra,31 00153 Roma
http://www.filcams.cgil.it